«Boom delle reliquie? Anche chi fa esercizio di devozione sta cercando un rapporto con il Mistero»

17-02-2020

In un’inchiesta pubblicata da La Stampa, si parla del fiorente commercio di reperti sacri: a volte sono dei falsi da non venerare, ma questo non sembra comunque scoraggiare la diffusione di una religione “fai da te”. Monsignor Rolla: «Questo atteggiamento ci dice la difficoltà di essere associati a qualcuno, la paura di omologarsi e perdere le proprie libertà. Resta però sul crinale l’ossimoro “credente-non praticante”»

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio