«Diseguaglianza: le politiche predistributive dovrebbero evitare che la forbice si apra»

13-01-2020

Cresce il divario tra ricchi e poveri in Italia. Il dato è emerso da una nuova statistica ufficiale europea, che ha messo in relazione i diversi gruppi di reddito. Secondo i dati il divario sarebbe aumentato sei volte rispetto alla rilevazione precedente: l’Italia è il Paese peggiore in Europa per quanto riguarda l’ampiezza di questa diseguaglianza. Paolo Brivio: «Non è un bel segnale ed è un segnale permanente dal 2008 purtroppo. Il lavoro ha un peso rilevante sull’apertura della forbice. Redistribuire non basta»

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio