«Guardiamo al futuro con spirito positivo, senza dimenticare la lezione della storia»

29-06-2020

Una singolare convergenza tra l’Angelus del Papa e la vista del Presidente della Repubblica a Bergamo per commemorare le vittime del Covid. «Servizio e gratitudine, non interessi personali sono i tratti distintivi del cristiano» ha detto il Santo Padre. Sul fronte civile Mattarella ha proposto l’immagine della «maggioranza silenziosa che nell’impegno quotdiano lavora per il Paese». Mons. Mosconi: «Il bene di tutti è l’obiettivo principale. Il vero errore è l’egoismo, il chiudersi in noi stessi».

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio