«Il mondo della cultura va sostenuto per agevolare una ripresa oggi ancora molto lenta»

17-09-2020

Segnali timidi di crescita nell’economia, ma non è l’unica componente per la ripresa: Milano ha bisogno dei city user oltre che dei turisti. Ugo Pavanello: «Al Museo Diocesano, bene la risposta da parte del pubblico locale, ma si è notata immediatamente l’assenza dei turisti stranieri. Con l’autunno vedremo come modificherà l’interesse verso il mondo della cultura che ha ricevuto molto meno degli altri settori, oltre ad essere stato duramente colpito».

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio