«Programmiamo il futuro post pandemia, senza dimenticarci delle migrazioni»

11-02-2021

Il Governo Draghi potrebbe vedere la luce grazie a un accordo su un Ministero della transizione ecologica ma per quanto riguarda il tema migranti, pare si possa andare avanti con le regole che ci sono, ovvero la Bossi-Fini del 2002. Don Alberto Vitali: «Una legge diventata vecchia perchè superata dalla realtà, da tutte le parti. Dopo la pandemia il mondo sarà ancora più globalizzato di prima. Non è più procrastinabile: dobbiamo prepararci al futuro»

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio