«Quaresima è vivere in modo nuovo questo mondo, con la consapevolezza della propria fragilità»

22-02-2021

Ieri è stato ricordato il primo anniversario dell’istituzione della Zona Rossa a Codogno; domani ricorre invece un anno dallo stop delle Messe anche nella nostra Diocesi. Mons. Marino Mosconi: «Facciamo tesoro della Quaresima anomala 2020, per viverla quest’anno con più consapevolezza. L’Arcivescovo ci invita a cogliere questa situazione come occasione per un approfondimento del nostro compito in questo mondo. Dobbiamo essere più attenti gli uni gli altri».

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio