«Un disastro inimmaginabile: qui si morirebbe di fame, non solo di Covid 19»

08-04-2020

Don Maurizio Canclini, fidei donum in Congo, in collegamento telefonico da Kinshasa, racconta la difficile situazione di un paese già pesantemente colpito dall’Ebola. «Anche qui è arrivato il virus. Per ora i positivi sono 183, di cui 20 morti e 10 guariti. Il Governo ha chiesto alla gente di stare in casa, ma qui la cosa sembra abbastanza impossibile. È una megalopoli, un mercato a cielo aperto, dove la gente vive di compra vendita. Cosa succederà ve lo potremo dire poi, ma sarà un disastro. In città i respiratori sono una cinquantina. Il sistema sanitario congolese non è pronto ad affrontare un’epidemia del genere»

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio