«Sconcertante come l’uomo possa essere cosi insipiente davanti a una prova cosi dura della vita»

20-07-2020

Un cessate il fuoco immediato per tutti e cinque i continenti per fornire l’assistenza umanitaria necessaria soprattutto ai Paesi già piagati dai pesanti conflitti e ora sofferenti per le conseguenze del Covid. Una tregua globale chiede l’Onu e sostiene il Papa. Mons. Marino Mosconi: «Sorprende che una prova tanto grave come la pandemia non produca automaticamente un pensiero di riconciliazione».

Tag:
Continua a leggere
Categorie audio